Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

sabato 29 ottobre 2011

Sithonia

I bolognesi Sithonia, già attivi dal 1989 al 1998 con 4 dischi in studio e 1 live, ritornano alla grande nel terzo millennio con l'album La Soluzione Semplice uscito per la collana "la Locanda del Vento" side-label della Lizard Records di Loris Furlan, etichetta  sempre molto sensibile alle uscite prog e dintorni.
Il suono memorabile delle tastiere e i testi sempre molto profondi ed esistenzialisti di Nannetti arricchiscono questo bel "rientro"per una delle band migliori degli anni novanta..
Line up :  Marco Giovannini: Voce. Paolo Nannetti: Mellotron, Organo.  Orio Cenacchi: Batteria.  Oriano Dasasso: Piano, Synth. Roberto Magni: Chitarra e Mandolinoe il bassista Valerio Roda.
Sito ufficiale: http://www.sithoniamusic.it/sithonia/storia.html

Album consigliato: La soluzione semplice (2011)

Alma Sideris

Interessante progetto del poliedrico batterista Gustavo Pasini,tra l'altro  già nei Lithos, nei Notabene e nei Corte Aulica, 1 disco e 2 e.p. scaricabili su
http://www.jamendo.com (sito della musica libera ove si possono trovare autentiche chicche, scaricabili in download gratuito!!!), il video è tutto da vedere, delizioso, bravo Gustavo!!!!http://www.myspace.com/almasideris


Album consigliato: Castelli in aria (2010)

venerdì 28 ottobre 2011

Corte Aulica

Da Brescia i Corte Aulica, il  cui unico CD è uscito per l'etichetta Mellow Records di Mauro Moroni già produttore dei Notabene.Il loro sound riecheggia i fasti del vintage prog soprattutto canterburiano. Ringrazio gusound  per la giusta segnalazione!
Album consigliato:Il temporale e l'arcobaleno (2007)

Arpia

Gli Arpia, romani 2 dischi nel nuovo millennio, attivi fin dalla seconda metà degli 80, fautori di un prog vigoroso , a tratti epico, eccovi un estratto dal loro album Terramare del 2006, una song dal titolo Diana.



Album consigliato:Racconto d'inverno (2009)

mercoledì 26 ottobre 2011

Obscura

Gli Obscura, un sestetto di prog sinfonico dalle tinte dark, hanno dato alle stampe il loro unico disco nel 2007 con un titolo evocativo come “Le città invisibili” di calviniana ispirazione, ottimo esordio a cui per ora non si è dato seguito….
http://www.obscura.it/index.asp

Album consigliato: Le città invisibili (2007)


venerdì 21 ottobre 2011

Fabio Zuffanti

Il genovese Fabio Zuffanti figura di rilievo nell’attuale panorama progressive e non solo italiano, 3 album solisti e un E.P.all’attivo, dopo già il convincente “Ghiaccio” dello scorso anno, ha dato alle stampe un disco che più lo ascolto più lo trovo seduttivo e ricco di spunti geniali nonostante si discosti dalle “classiche” atmosfere progressive, “La Foce del Ladrone” sicuramente tra i top italiani dell’anno
Sito ufficiale: http://www.fabiozuffanti.com
Album consigliato: La Foce del Ladrone (2011)

Le Maschere di Clara

Le Maschere di Clara, nuovo trio veronese all’esordio discografico nel 2011 per Black Widow,dopo un e.p dal titolo.”23” uscito nel 2010. Il loro sound con base progressive spazia dal rock alla classica senza soluzioni di continuità in un “assemblaggio” eccellente

Album consigliato: Anamorfosi (2011)

giovedì 20 ottobre 2011

Ainur

Gli Ainur sono una Symphonic progressive band con 3 dischi all’attivo con influenze che vanno dal metal al folk , dischi concept tutti cantati rigorosamente in Inglese
Album consigliato: Lay of Leithian (2009)

Domenico Cataldo

Domenico Cataldo poliedrico chitarrista compositore proveniente da Cantù ha dato recentemente vita ad un interessante progetto: una nuova ensamble fusion-prog Domenico Cataldo Rising Prog, tutta da seguire.
Album consigliato: The way out (2010)

Dropshard

  I milanesi Dropshard depositari di sonorità riconducibili al prog-metal arricchite dal melodioso suono del flauto, con un recentissimo disco al’attivo Anywhere But Home che, coincidenza, è anche il titolo di un dvd degli Evanescence....
sito ufficiale http://www.dropshard.net/home.php?lang=en
Album consigliato : Anywhere But Home (2011)

lunedì 17 ottobre 2011

Chiave di volta

I Fiorentini Chiave di volta un quintetto depositario nel loro unico disco di un sound variegato su una base prog sinfonica (eccellente il cantante flautista Vieri Villi) con incursioni jazzy e rock cantautorale.


 Album consigliato: Ritratto Libero (2004)

domenica 16 ottobre 2011

VIII° Strada

I milanesi VIII° Strada fautori di un progressive infarcito di sonorità "aggressive" con un bel disco d'esordio nel 2008: La Leggenda della Grande Porta

Album consigliato:La Leggenda della Grande Porta (2008)

sabato 15 ottobre 2011

Merme

I Merme trio strumentale di Grosseto i cui musicisti meritano una menzione particolare per la grande tecnica e sensibilità, essi sono Michele Lipparini alla chitarra, Francesco Pelliteri al basso e Mario Poli Corsi alla batteria, straordinaria band dai riff ossessivi ma immaginifici, eccoovi un video simpaticissimo
Album consigliato: Live in Singakong (2011)

venerdì 14 ottobre 2011

Chance:Risiko

I Chance:Risiko (nome curioso....) ensamble di polistrumentisti bolognesi tra echi canterburiani, scenari jazzy-fusion, atmosfere Radiohead, un solo disco ma di valore.

Album consigliato:Sleep Talking (2009)

giovedì 13 ottobre 2011

Edera

I milanesi Edera con demo precedenti e 2 dischi all’attivo tra il 2002 e il 2005, echi anglofoni anni 80 ma con grande “onestà” progressiva.
Album consigliato: And Mouth Disappears (2005)

Alex Carpani Band

Alex Carpani Band, progetto del talentuoso tastierista compositore Alex Carpani, con 2 dischi all’attivo di ottima fattura tra energia ritmica e melodia con chiari echi seventies.
Album consigliato: Waterline (2007)

Garden Wall

 I Garden Wall, band di progressive metal del filosofo nonchè cantante- polistrumentista friulano Alessandro Seravalle, 8 dischi all’attivo di cui 4 nel nuovo millennio, poliedricità sonora, un estratto dal loro recente ultimo disco

 Album consigliato: Towards The Silence (2004)

mercoledì 12 ottobre 2011

Psychonoesis

Psychonoesis ensamble strumentale milanese che nei 2 dischi coniuga jazz, musica classica, progressive, musica colta per palati fini ma grande impatto emotivo per il vostro blogger

 Album consigliato: Superflualismo (2005)

martedì 11 ottobre 2011

Lingalad

 I Lingalad progetto del cantante polistrumentista lombardo Giuseppe Festa con 4 dischi all’attivo ed una sensibilità musicale orientata verso il mondo magico di Tolkien, è un ensamble attivo all’estero, sono stati invitati in Canada a suonare alla prima mondiale del film “Il Signore degli Anelli” di Peter Jackson.
Album consigliato: Voci dalla Terra di Mezzo (2001)

Anatrofobia

Anatrofobia ensamble strumentale piemontese 6 album di cui 4 nel nuovo millennio tra improvvisazioni ardite, incursioni canterburiane, fraseggi jazz-core ed echi alla Terry Riley, da ascoltare più volte!
Album consigliato: Brevi Momenti Di Presenza (2007)

Doracor

I Doracor progetto dell’eclettico e poliedrico tastierista romano Corrado Sardella (Doracor è l’anagramma di Corrado), 7 dischi in tutto 5 nel nuovo millennio sempre per Mellow Records. ,  un estratto dall'ultimo  disco 2011 “La vita che cade”
Album consigliato: Transizione (2001)

lunedì 10 ottobre 2011

Garamond

Gli anconetani Garamond, unico disco tra sperimentazione tipo Area o Opus Avantra con la brava vocalist Laura Agostinelli novella Donella Del Monaco, sfumature canterburiane e musica da camera
Album consigliato:Quant'altro (2007)

domenica 9 ottobre 2011

Tilion

I Tilion, 2 dischi nel millennio con sonorità che riecheggiano i seventies con linee gotiche a far da sfondo in una mistura di livello, da sottolineare in Amigdala le ospitate alla voce di Vairetti della Baccini e del grande ex Black Widow Clive Jones assieme al suo mitico sax.
Album consigliato: A.M.I.G.D.A.L.A.(2008)

J'accuse

 I J'accuse, triestini,quartetto prog del nuovo millennio con 1 solo disco all'attivo con sprizzate jazzy, psichedeliche e alternative rock

Album consigliato: Abbandono Del Tempo E Delle Forme (2008)

sabato 8 ottobre 2011

Mappe Nootiche

Tra space progressivo, un pizzico di ambient e Krautrock eccovi le Mappe Nootiche (già M.C. Noon), quartetto milanese con un solo, bel disco, all'attivo
Album Consigliato: Terra (2008)

Sophya Baccini

Partenopea, mitica vocalist dei Presence fin dai primi anni 90 con 6 dischi all'attivo, nel 2009 ha dato alle stampe il suo primo album solista Aradia, accolto con tripudio sia dalla critica che dal popolo progressivo, da ricordare tra le tante "ospitate" anche quella con gli Osanna e David Jackson
Album consigliato: Aradia (2009)

venerdì 7 ottobre 2011

Zaal

Zaal è il progetto solista del talentuoso tastierista genovese Agostino Macor ( membro de La maschera di cera e Finisterre), 2 dischi con grosse influenze jazz-rock e fusion per una commistura progressiva gradevole
Album consigliato: La Lama Sottile (2004)

Treni all'alba

Anche ad Ottobre prosegue la rassegna dedicata ai gruppi italiani del 3°millennio,  apriamo il mese con I treni all’alba interessantissimo quartetto torinese-aostano con 2 album all’attivo più un promo del 2005, suoni energici strumentali con sfumature folkeggianti, interessante creatività del nuovo millennio, un estratto dal 1 disco
Album consigliato: 2011 A.D. (2011)