Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

venerdì 31 agosto 2012

Disconnect

I Disconnect  duo statunitense costituito nel dicembre 2009 da Erich O'Dell (chitarre, basso, tastiere, voce) e Brian Eschrich (batteria, percussioni).Quattro dischi all'attivo dal sound eclettico, dallo space rock a suoni più "pesanti", un crossover progressivo di buona fattura
Link utile: http://www.myspace.com/disconnecttheband

Album consigliato: Enough Blame To Go Around (2012)

lunedì 27 agosto 2012

Kharmina Buranna

I Kharmina Buranna, fondati a Lima nel 1996 come band rock-blues d’ispirazione anglo-americana, in questo millennio ha invece mutato pelle divenendo una eccellente band di rock progressivo con afflati genesisiani, tulliani e dei Gentle Giant.

Un solo eccellente disco “El Arte de seguir Vivos" rilasciato nel mese di agosto del 2008, su etichetta Mylodon, dal robusto sound prog-rock sinfonico  con “tocchi” di  blues hard rock e rock psichedelico.
Nel 2011, nonostante l’uscita dal gruppo del chitarrista Eduardo Valcárcel sostituito da Jako Casanova, la band sembra che abbia iniziato a comporre nuovo materiale per il loro secondo-atteso- album.
Eccoli live a fine 2011


 Album consigliato: El Arte de Seguir Vivos (2008)






Supay

I Supay, prog band sinfonica peruviana con due bei dischi all’attivo, totalmente strumentali, intrisi di sfumature andine  e ispirati a livello compositivo.

Il nome Supay è ripreso dalla mitologia andina e indica il Dio della morte, con la colonizzazione spagnola delle Americhe, i sacerdoti cristiani  hanno usato il nome "Supay" per riferirsi al diavolo.
Ecco un brano da Confusion il loro primo album del 2004 

 Album consigliato: El Viaje(2007)



venerdì 24 agosto 2012

Procosmian Fannyfiddlers

I Procosmian Fannyfiddlers ensamble norvegese  (sono di Trondheim) formatisi nel 1995 con 9 album all'attivo, di cui 6 nel nuovo millennio.
Gruppo eclettico, estremamente vario nella proposta musicale, dal folk-prog all'avanguardia, passando anche attraverso sonorità più "pesanti" e financo al punk!
Link utile: http://www.myspace.com/procosmianfannyfiddlers

Album consigliato: Interference Number 9 (2012)


mercoledì 22 agosto 2012

Little Tragedies

Dalla Russia un ensamble con dodici album all’attivo, dieci nel nuovo millennio, sono i  Little Tragedies  veri maestri  del prog sinfonico orchestrale russo con preponderanza di tastiere e fiati.


Album consigliato: The Magic Shop (2009)


Hills

Dalla Svezia (Goteborg) un trio psyco-space prog , sono gli Hills con 2 dischi all’attivo di buona fattura


Album consigliato: Master Sleeps (2011)



DeeExpus


I DeeExpus, band inglese con influenze che vanno dal metal progressive a tappeti melodici, hanno finora pubblicato 2 dischi ben accolti da critica e pubblico, l’indiscusso leader è il polistrumentista Andy Ditchfield
Sito ufficiale: http://www.deeexpus.com/

 Album consigliato: Half Way Home (2008)


lunedì 20 agosto 2012

Reasoning

The Reasoning, band gallese creata dall’ex bassista dei Magenta ossia  Matthew Cohen arricchita dalla presenza dell’ex vocalist dei Karnataka ossia Rachel Jones  , ha all’attivo 4 dischi in studio e 1 live del 2011, con la particolarità di avere tre voci soliste che si suddividono lo strumento “voce” creando così impasti vocali di rilievo su sonorità neo-progressive.
E' in uscita il loro prossimo lavoro che si intitolerà: Adventures In Neverland
Sito ufficiale: http://www.thereasoning.com/home.php
Eccoli in versione live nel 2010

Album consigliato: Dark Angel (2008)


Silhouette

I Silhouette band olandese (area di Utrecht) con tre dischi all’attivo tra melodia e prog sinfonico con uso massiccio di tastiere( l’ottimo Erik Laan), si sente molto l’influenza degli IQ per un prodotto che non brillerà certo di originalità ma che è comunque godibilissimo.


Album consigliato: Across The Rubicon (2012)



sabato 18 agosto 2012

Izz

Gli Izz sono una band newyorkese con 6 album in studio all’attivo (uno nello scorso millennio) e un live, ensamble che offre un crossover progressivo con impennate melodiche ed influenze che vanno dagli Yes ai Radiohead.
Da sottolineare la presenza illustre dell’ex chitarrista dei Gentle Giant ossia Gary Green in due tracce del loro ultimo album Crush Of Night uscito a maggio 2012
Sito ufficiale: http://www.izznet.com/

Album consigliato: The Darkened Room (2009)

Tompox

Gli ungheresi Tompox, il nuovo progetto 2012 di Tamás Pócs eccellente bassista dei mitici Solaris, progband magiara del millennio scorso, sono caratterizzati da un sound molto cameliano con influenze etniche per un gradevole mix, da registrare nel loro disco d’esordio, quasi del tutto strumentale, una bella cover della crimsoniana Epitaph.
Link utile: http://www.perifericrecords.com/eng/catalogue.php?cont=artist&artist_id=1317

Album consigliato: Hungarian Eclectic (2012)