Rikard Sjoblom (Beardfish)

Rikard Sjoblom (Beardfish)

venerdì 21 giugno 2013

Ficcion

I Ficcion (in italiano significa finzione) sono un trio (basso-voce, batteria e tastiera) formatasi nel 1976 a Caracas. Fino al 2002 le loro composizioni sinfoniche con largo uso della tastiera di Jose Ignacio Lares, unico membro storico ancora presente nelle realizzazioni dei brani degli anni 2000, non hanno trovato tangibilità discografica.
La Musea Records in quell’anno diede alle stampe Sobre El Abisso che è poi una raccolta di sette vecchi pezzi registrati tra il 1979 e il 1986 e di 3 nuove composizioni. Nel 2006 vide la luce “Sobre La Cresta De La Ola” con materiale inedito che non ha convinto appieno soprattutto nelle parti cantate. Il cd è composto da otto brani di cui cinque strumentali con il moog di Lares (Jose ha dichiarato che “Robert Moog è stato l'Albert Einstein dei sintetizzatori"!) sempre in grande evidenza.
Eccoli in versione live 2011
Album consigliato: Sobre El Abisso (2002)





martedì 18 giugno 2013

Equilibrio Vital


Gli Equilibrio Vital, band formatasi alla fine degli anni 70 a Maracay grazie al bassista-fiatista Guillermo Gonzales e ai chitarristi Marcos Chacon e Carlos Serga. Hanno all’attivo tre album negli anni 80:  Equilibrio Vital (1983),  Kazmor El Prisionero(1984) e il terzo, dal titolo Calor Humano del 1987,edito solo in musicassetta e in copie limitate.
Le cronache narrano che nel 90 sarebbe stato realizzato un quarto album in cui Guillermo Gonzales si cimentava anche con il sax, ma che non vi sia traccia tangibile in quanto fu suonato solo alla radio.
Negli anni 90 seppur con qualche cambio di formazione hanno continuato ad essere attivi a livello concertistico. Il millennio di nostra competenza si apre con la morte della “mente” del gruppo, Marcos Chacon stroncato da un tumore allo stomaco. In sua memoria vengono ristampati da Musea Records i primi due dischi degli anni 80 e nel 2010, finalmente, il primo lavoro di inediti dopo 20 anni, dal titolo estremamente significativo Retorno “ con i membri fondatori Gonzales e Serga affiancati da altri musicisti per un disco sinfonico di buon livello.


Album consigliato: Retorno (2010)

Tempano


I Tempano si formano nella seconda metà degli anni '70 ed esordiscono con "Atabal Yemal" nel 1979. Il disco, altamente influenzato dalle superbe melodie dei Camel, è stato ristampato nel 1998  con diverse bonus-tracks dalla Musea Records.
La loro discografia negli anni '80 è abbondante ma estremamente stucchevole con una irritante svolta commerciale che ha ben poco da condividere con il Progressive.
Nel 2000, allo scadere dello scorso millennio, i Tempano ritornano su una eccellente careggiata progressiva con il concept dedicato all’infanzia perduta “Childhood's End".
Nel terzo millennio sfornano il loro capolavoro: “The Agony And The Ecstasy” altro concept ispirato alla vita e alle opere di Michelangelo Buonarroti. Il disco è corredato anche da uno stupendo libretto ed è indubbiamente un cd da possedere in ogni discoteca progressiva che si rispetti.
Il secondo e ultimo lavoro del nuovo millennio: Selective Memory, nono album nella carriera complessiva, risale al 2008 e conferma la grande versatilità tecnica della band.



Album consigliato: The Agony And The Ecstasy (2002)



giovedì 13 giugno 2013

Mojo Pojo


 I Mojo Pojo sono una  band proveniente da Caracas , con due dischi all’attivo. Il loro sound, che possiamo comunque inserire nel filone progressive, è molto eterogeneo. Si assiste ad un continuo rincorrersi di parti melodiche e parti più dure, passando da influenze etniche a tappeti sonori tipici della fusion. Le parti cantate si alternano tra lingua inglese e spagnola.
La line up: Enrique Perez Vivas: voce, basso. Antonio Narciso: chitarra. Luis Daniel González: tastiere. Jorge 'Pepino' González : batteria.


Album consigliato: Mojo Pojo (2009)




Pi xprnc


I Pi xprnc sono un progetto della cantante polistrumentista compositrice venezuelana Karen Gonzalez. 
L’ idea musicale, estremamente complessa giacchè fa riferimento a gruppi come King Crimson, Pink Floyd, Led Zeppelin e a quel genio folle di Frank Zappa, ha iniziato a prendere forma nel 2001 per poi sfociare nel 2008 in un cd dal titolo Algenia, pubblicato dall’etichetta francese Musea Records.
Line up: Karen Gonzalez: voce, chitarra e synth. Miguel Blanco: basso. David Cajias: batteria. Yonder Rodriguez: percussioni
Ecco un estratto della sesta traccia del disco: Lights Turn On
Album consigliato: Algenia (2008)



martedì 11 giugno 2013

Trem Do Futuro


I Trem Do Futuro (Il treno  del futuro) si sono formati nel Ceará, uno stato situato nella regione nord-orientale del Brasile negli anni ottanta. Nel ‘95 hanno pubblicato il loro primo album e nel millennio di nostra competenza hanno rilasciato un disco davvero interessante con testi in portoghese ed orientamenti prog-sinfonici.
Line up: Paulo Rossglow: voce, Marcelo Leitão: chitarre, João Victor: tastiere,Ulisses Germano:flauto & mandolino, Sidarta Guimarães: violino, Marcelo Bye Bye batteria e Alan Kardec Filho: basso 


Album consigliato: O Tempo (2008)


Tempus Fugit

Già attivi negli anni 90’ con due dischi, i brasiliani Tempus Fugit, dopo otto anni di silenzio discografico, nel 2008 hanno licenziato uno splendido lavoro di prog sinfonico dal titolo Chessboard “ con evocative combinazioni chitarra-tastiera.
Line up: André Mello: voce e tastiere, Henrique Simões: chitarre, Ary Moura: batteria e André Ribeiro: basso

Album consigliato: Chessboard (2008)


domenica 2 giugno 2013

Ozric Tentacles

Diciannove album in studio di cui quattro nel terzo millennio più svariati live per i britannici Ozric Tentacles, ensamble strumentale attivo dal 1984, molto più orientato verso lo space rock elettronico di matrice psichedelica che al progressive ma che ospito volentieri su queste pagine virtuali per la proposta sempre di eccelente livello seppur un pò ripetitiva.
Gli O.T. sono una band che ha sempre dato il meglio di se nella dimensione concerto per la straordinaria proiezione di filmati ed effetti luminosi accecanti e ipnotici che trasportano lo spettatore verso una specie di trance di gruppo. Vivacissime e colorate le copertine, sempre molto gradevoli da vedere che ricordano la moda “Hippy”.
Sito ufficiale: http://www.ozrics.com/
Dal loro ultimo album: Paper Monkeys del 2011





Album consigliato: Spirals In Hyperspace (2004)

sabato 1 giugno 2013

Echolyn

Gli statunitensi Echolyn, combo proveniente dalla Pennsylvania, alfieri di un progressive di ottimo livello , sia nella dimensione più sinfonica, sia in quella più rock-oriented.
Band presente discograficamente nel nuovo milennio con tre dischi (8 in totale dall’esordio discografico del 1991), gruppo che dal vivo tecnicamente e musicalmente dà il meglio di sè.
Line up attuale: Ray Weston: voce, Brett Kull: chitarra-voce, Chris Buzby: tastiere, Paul Ramsey: batteria-percussioni e il bassista Tom Hyatt.
Sito ufficiale: http://www.echolyn.com/

Album consigliato:  Echolyn (2012)